Il tema della tassazione in Costa Rica è complesso ed ovviamente in continua evoluzione. 

Principi generali di tassazione

Se si genera reddito in Costa Rica come persona o attraverso una società, si dovrà pagare l’imposta sul reddito. L’imposta sul reddito viene pagato prima 15 dicembre di ogni anno. L’ anno fiscale IN Costa Rica va dal 1 ottobre al 30 settembre.

Un soggetto è qualificato residente se risiede in Costa Rica per almeno 183 giorni in un anno di imposta. Al fine di determinare il periodo di permanenza nel territorio dello Stato, il fisco Italiano accerta i giorni di assenza, salvo che il soggetto non produca un idoneo certificato di residenza. I contribuenti residenti sono tassati esclusivamente sui redditi prodotti in Costa Rica e, pertanto, l’ordinamento non riconosce alcun credito per imposte assolte all’estero, mentre i contibuenti non residenti sono tassati con l’applicazione di una ritenuta a titolo d’imposta sul reddito realizzato in Costa Rica, in ragione della natura del reddito imponibile maturato localmente.
Non è prevista alcuna deduzione, sebbene ci siano delle detrazioni di natura personale per coniuge (pari a 31.800 Colón) e figli a carico (pari a 21.000 Colón per ciascun figlio, purché minorenni, o inabili per lavorare o studenti minori di 25 anni). Se il contribuente esercita un’attività professionale ha diritto alle medesime deduzioni previste per la determinazione del reddito d’impresa, incluso il riporto triennale delle perdite fiscali incorse nell’esercizio dell’attività professionale per compensare il futuro imponibile.
Il Decreto del 23 dicembre 2022 ha definito gli scaglioni e le aliquote per il periodo di imposta 2023.
Con riferimento al reddito da lavoro dipendente, il sistema di imposizione in vigore prevede i seguenti scaglioni e le seguenti aliquote su base mensile: 

REDDITO IMPONIBILE Aliquota
Fino a 941.000 0
Da 941.001 a 1.381.000 10%
Da 1.381.001 a 2.423.000 15%
Da 2.423.001 a 4.845.000 20%
Oltre 4.845.000 25%

Importi espressi in colon


La tassazione delle persone giuridiche
Una società è fiscalmente residente in Costa Rica se è ivi costituita, ovvero se ha una sede permanente nel territorio dello Stato.
La base imponibile è rappresentata esclusivamente dai redditi originati nel Paese, sia per i contribuenti residenti, sia per i soggetti passivi non residenti. I contribuenti residenti determinano il reddito imponibile deducendo tutte le spese ed i costi documentati inerenti all’attività imprenditoriale (per esempio gli interessi passivi) e, nel limite del 10% del reddito di periodo netto, i contributi versati a favore di enti caritatevoli riconosciuti con il rilascio di specifico certificato da parte dalle istituzioni pubbliche (per esempio la Croce Rossa costaricana). In generale, le perdite fiscali possono essere riportate in avanti per tre periodi di imposta al fine di compensare futuri redditi imponibili e, nello specifico caso delle imprese agricole, il riporto è consentito per cinque periodi di imposta. L’ordinamento domestico non prevede il riporto all’indietro delle perdite fiscali.
L’aliquota ordinaria è pari al 30% per le imprese che producono un reddito imponibile maggiore di 122 milioni e 145.000 Colón, mentre per le piccole e medie imprese con un reddito inferiore è previsto un sistema impositivo progressivo che per il 2023 prevede i seguenti scaglioni (come statuito nel Decreto del 23 dicembre 2022).

REDDITO IMPONIBILE Aliquota
Fino a 5.761.000 5%
Da 5.761.001 a 8.643.000 10%
Da 8.643.001 a 11.524.000 15%
Da 11.524.001 a 122.145.000 20%
Oltre 122.145.000 30%

Importi espressi in unità di Colón

Sommariamente le altre imposte cui dovete fare riferimento sono le seguenti :

La tassa di importazione, o impuesto de Importación

Ogni prodotto importato che non è coperto da un trattato commerciale tra paese esportatore e Costa Rica paga la tassa di importazione prima dello sdoganamento. Se si acquista un prodotto in un negozio locale, la tassa è già pagata. Se ordinate un prodotto online, si dovrà pagare la tassa su di esso per fare lo sdoganamento. Se volete portare i vostri beni e la vostra auto con voi in Costa Rica, dovete pagare la tassa di importazione in base al suo valore. Per calcolare la tassa di importazione informatevi con lo spedizioniere che incaricate del trasporto.

L’ imposta sulle vendite, o impuesto de ventas

Ogni prodotto e la maggior parte dei servizi, escludendo quello che sono inclusi nella canasta básica , o paniere alimentare di base, pagano il 13 per cento l’imposta sulle vendite. La canasta basica è un elenco dei prodotti di base come la frutta, verdura, riso e fagioli, carne, medicine, attrezzi agricoli e forniture, alcuni prodotti veterinari, prodotti educativi essenziali e gli strumenti per la pesca commerciale, che sono tutti esenti da imposte sulle vendite. Il governo del Costa Rica ha in programma di cambiare l’IVA dal 13 per cento al 15 per cento.

Imposta sulle plusvalenze

La Costa Rica non ha una imposta sulle plusvalenze.

Tassa di proprietà, o Impuesto sobre la propiedad

Se si possiedono proprietà in Costa Rica, si deve pagare l’imposta fondiaria annuale pari allo 0,25 per cento del valore registrato di vostra proprietà nel comune. A partire dal 2015 e ogni cinque anni dopo, si deve dichiarare il valore della vostra proprietà te. Se non lo fai, il dipartimento di ingegneria del Comune lo farà per voi. La tassa di proprietà viene pagata nel comune in cui si trova la vostra proprietà.

Imposta di casa di lusso, o Impuesto Solidario

La tassare l casa di lusso deve essere pagato entro il 15 gennaio di ogni anno e deve solo essere pagato se il valore costruzione di vostra proprietà supera ¢ 128 milioni (242 mila dollari al tasso di oggi). Questa tassa è 0,25 per cento del valore totale della vostra proprietà fino a ¢ 319 milioni incluso il valore del terreno e va fino al 0,55 per cento per una proprietà di ¢ 1,9 miliardi. Se non si è sicuri del valore della vostra proprietà, occorre assumere un perito autorizzato. La Luxury Home imposte può essere pagato in qualsiasi Banco de Costa Rica.

Tassa di circolazione, o Marchamo

Ogni anno, dopo la seconda metà di novembre e prima del 31 dicembre, si deve pagare la tassa di circolazione o marchamo – anche conosciuto come un permesso di circolazione del veicolo – per ogni veicolo a motore che si possiede. È possibile consultare on-line quanto si deve pagare. Si può pagare in quasi tutte le banche della Costa Rica  e presso l’Istituto Nazionale delle Assicurazioni, o INS. A partire da gennaio è possibile pagare (con penale) in qualsiasi degli uffici INS. Quando si paga, si riceverà un adesivo, che si dovrebbe mettere sul lato destro del parabrezza. La polizia stradale monitorano i parabrezza delle auto sulla strada pesantemente, e se non portare l’adesivo, essi confiscare le vostre targhe.

L’imposta sulle società, o Impuesto de Sociedades

Qualsiasi società costituita, attivA o non attiva, deve pagare l’imposta sulle società, che può essere pagato tra 1 gennaio e il 31 gennaio di ogni anno. Per il 2015, le aliquote sono le seguenti:  Società attive pagano ¢ 201.700 ($ 381); Società non attive pagano ¢ 100.850 ($ 191).